fbpx

Storia dell’azienda LEGO

L’azienda è stat fondata in Danimarca nel 1932 da Ole Kirk Kristiansen. Lego è un’azienda a conduzione familiare ed è stata tramandata da padre a figlio, ora l’azienda è guidata dal nipote del fondatore Kjeld Kirk Kristiansen.

Da quando è nata fino ad oggi l’azienda è cresciuta e si è sviluppata fino a diventare una grande e moderna azienda. Ad oggi è il terzo produttore di giocattoli al mondo!

I mattoncini lego come li conosciamo oggi, sono stati lanciati nel 1958. La sua forma e la possibilità di poterli agganciare e sganciare infinite volte, in moltissimi modi, lo hanno reso un ottimo gioco per la crescita e lo sviluppo della fantasia! Queste sue caratteristiche hanno fatto in modo che i bambini se ne innamorassero, ottenendo la piena approvazione dei genitori e degli adulti in generale.

Origine del nome LEGO

Il nome del mattoncini più famoso al mondo è l’abbreviazione di due parole della lingua danese, leg godt. Il significato delle due parole è giocare bene, che giustamente rispecchiano pienamente la filosofia dell’azienda.

Nascita e sviluppo dei Lego: storia approfondita

Ole Kirk Kristiansen apre la sua attività nel 1932 a  Billund in Danimarca. Inizialmente Ole Kirk, essendo maestro falegname si occupa della costruzione di sgabelli, assi da stiro, scalette e giocattoli in legno. Porta il figlio Godtfred Kirk Christiansen a lavorare con se, sin dall’età di 12 anni.

Nel 1934 Ole Kirk da alla sua azienda il nome LEGO, con il quale marchia anche i suoi prodotti. Nel 1937 Godfred Kirk Christiansen, all’età di 17 anni, inizia a creare i propri modelli e nel 1939 l’azienda conta 10 dipendenti.

Nel 1940 la Danimarca è occupata dai tedeschi e Godfred Kirk Christiansen, che aveva programmato di andare a studiare in Germania, rinuncia e diventa manager della LEGO. Nel 1942 la fabbrica prende fuoco ma la produzione di giocattolo viene ripristinata in fretta. L’azienda cresce bene e nel 1943 il personale ammonta a circa 40 persone.

Il 1946 porta all’azienda due cose interessanti, il primo mattone in legno decorato con figure e lettere e l’acquisto di una macchina ad iniezione per lo stampaggio della plastica. Il LEGO Group è la prima azienda in Danimarca a possederne una.

primi mattoncini lego

Nel 1948 l’azienda raggiunge il numero di 50 impiegati, e nel 1949 la gamma di prodotti dell’azienda raggiunge i 200 modelli

tra giocattoli in legno e giocattoli in plastica. Tra questi 200 modelli, ci sono anche dei mattoncini in plastica ad incastro, venduti in 4 colori e distribuiti solo in Danimarca. Questi mattoncini sono i precursori dei tanto amati mattoncini LEGO che conosciamo oggi.

Nel 1951 viene girato il primo film sui lego! Il fotografo Christian Lund gira questo film muto ed in bianco e nero, nel frattempo i giocattoli in plastica rappresentano la metà della produzione della LEGO. Nel 1952 iniziano a produrre grandi automobili in plastica e in legno. In quello stesso anno il fondatore dell’azienda riesce a attuare il suo Iano di espandere l’edificio e costruisce anche una mensa per i dipendenti.

Nel 1953 inizia ad essere prodotta una nuova serie di mattoncini automatici in plastica, viene chiamata LEGO Mursten ed il marchio LEGO viene stampato all’interno di ogni mattoncino. Sempre nel 1953 viene inviata la prima richiesta di registrazione del nome LEGO.

Nel 1954 la parola LEGO è ufficialmente registrata in Danimarca! Quello stesso anno Godtfred Kirk Christiansen durante un viaggio in Inghilterra, conosce un agente di acquisto e parlando di giocattoli, Godtfred Kirk si sente dire che i giocattoli sono privi di idea e di sistema. Questo discorso non fa altro che alimentare la sua idea di LEGO come la conosciamo oggi.

Dopo aver lavorato allo sviluppo dei mattoncini LEGO l’azienda lancia definitivamente quella che viene chiamata la rivoluzionaria modalità di gioco LEGO. Il prodotto viene presentato ad una fiera di giocattoli in Germania dallo stesso Godtfred Kirk ma le reazioni non sono del tutto positive. Intanto però inizia la prima vera e propria esportazione di lego verso la Svezia.

Nel 1957 viene sviluppato un ulteriore modello di lego, la base definitiva, e l’azienda festeggia i suoi 25 anni. Nel 1958 i mattoncini lego vengono brevettati, il fondatore Ole Kirk Christiansen viene a mancare ed il figlio Godtfred Kirk subentra alla guida dell’azienda. In quello stesso anno il personale dell’azienda arriva a 140 unità.

Nel 1959 vengono costituiti: il reparto ricerca e sviluppo che conta uno staff di 5 persone, il reparto fotografia ed il reparto analisi di mercato. Nel frattempo, l’azienda si espande ed apre filiali in altri stati; LEGO France, British LEGO Ltd., LEGO Belgium e LEGO Sweden.

Nel 1960 viene interrotta del tutto la produzione di giocattoli in legno a seguito di un incendio, nonostante la disavventura, l’azienda conta più di 450 assunti nello stabilimento principale. Nel 1961 partono le vendite negli Stati Uniti tramite un partner commerciale e LEGO Italia viene costituita.

Nel 1962 partono le vendite in Singapore, Hong Kong, Australia, Marocco e Giappone. Nasce anche Lego Australia.Nel 1963 i mattoncini Lego iniziano ad essere prodotti in ABS, una plastica che favorisce l’aggancio dei mattoncini stessi. Sempre nel 63 viene aperto il dipartimento prodotti ed una nuova sede in Svizzera.

Nel 1966 esistono 57 set di mattoncini LEGO e 25 modellini di veicoli. In quell’anno vengono prodotti 706 milioni di pezzi. L’azienda è ormai attiva in 42 paesi. Solo nel 1967 vengono venduti circa 19 milioni di set.

Il 7 giungo 1968 apre LEGOLAND a Billund, paese natale di lego. Nel primo giorno di apertura, si registrano 3000 ingressi. Nella sua prima stagione di apertura conta un totale di 625.000 visitatori. In quell’anno la lego acquista il suo primo computer e viene usato per la gestione degli stipendi, costò circa 85.000 corone danesi che ad oggi valgono circa 11.400 euro.

Nel 1969 vine lanciata la serie DUPLO, set di mattoncini per bambini sotto i 5 anni, nel frattempo viene sviluppata la ruota in pvc per i modellini. Lo stabilimento di Billund conta ora 843 lavoratori.

Tra il 1970 ed il 1973 la LEGO apre un dipartimento di comunicazione e pubbliche relazioni, crea un nuovo logo ed unifica tutte le compagnie sotto questo simbolo che rappresenta ora il LEGO Group. Aprono i battenti LEGO usa e LEGO Portogallo. Uno psicologo tedesco addirittura pubblica un libro su di una ricerca da lui svolta. La ricerca si basa su 200 bambini e studia la loro evoluzione ed il loro modo di giocare con i LEGO. Nel 73 apre una nuova LEGOLAND in Germania.

Nel 1975 il gruppo raggiunge i 2500 impiegati e stabilisce come lingua ufficiale della LEGO l’inglese.  Nel 1976 LEGOLAND in Germania viene chiusa.

Nel 1977, Kjeld Kirk Kristiansen, terza generazione della famiglia, entra a far parte dell’azienda. Viene aperto un dipartimento in Australia e la sezione DUPLO ora ha uno stabilimento dedicato ed autonomo in Billund. Nel 1978 viene aperta una nuova filiale in Giappone.

Nel 1979, Kjeld Kirk Kristiansen viene nominato Presidente e Amministratore Delegato di INTERLEGO A / S. Il logo del coniglio DUPLO viene registrato come marchio.

Nel 1980 nasce il dipartimento prodotti educativi. Nel 1984 nascono LEGO Corea e LEGO Brasile e nel 1982 si festeggiano i 50 anni dell’azienda! Nel 1987 si contano 6000 dipendenti in tutto il mondo e gli ormai famosissimi mattoncini vengono distribuiti in 115 mercati.

Nel 1988, in agosto parte il primo campionato mondiale ufficiale di costruzioni con i lego! Nel 1989 il dipartimento educazione della lego intensifica le ricerche in favore dello sviluppo di giocattoli sempre più adatti all’apprendimento ed allo sviluppo dei bambini. Kjeld Kirk Kristiansen entra nella hall of fame delle industrie di giocattoli!

Nel 1993 viene aperta una fabbrica per il marchio DUPLO di 60.000 metri quadrati. Viene anche lanciata una linea di abbigliamento per bambini. Nel 1995 viene a mancare Godtfred, figlio del fondatore dell’ormai leggendaria LEGO.

Nel 1996 viene lanciato il sito internet lego.com e nel 1997 viene aperto un negozio di abbigliamento per bambini a Londra, in Oxford street. Nel 1998 il logo viene ridisegnato in una versione grafica migliore di quello utilizzato per i precedenti 25 anni.

Nel 1999 viene aperto il primo e-commerce mondiale della LEGO,  ed un negozio unicamente di LEGO viene aperto in Londra.

Nel 2000 viene stretto un accordo con la Warner Bros per il lancio dei prodotti legati ad Harry Potter. Nel 2002 vengono inaugurati altri negozi del marchio LEGO in Inghilterra, Russia e Germania.

Il 2003 segna la nascita dell’animazione per i personaggi lego che vengon anche migliorati nelle espressioni e nella realistici. Esce quindi il primo film Bionicle che riscontra enorme successo.

Nel 2004 LEGO e Ferrari stringono un accordo e nasce una linea di modelli basati su modelli da corsa della ferrai. In quello stesso anno, sul sito della LEGO viene implementata la possibilità di creare on line la tua costruzione e comprare direttamente i pezzi necessari a costruirla realmente. Ad ottobre ørgen Vig Knudstorp viene nominato nuovo amministratore delegato. Nel 2006 il sito lego.com raggiunge gli 8milioni di visitatori al mese!

Nel 2007 il club LEGO conta circa 2.5 milioni di iscritti! The LEGO Star Wars™ Millennium Falcon è la costruzione più grande, pesa 6 chili e conta 5.190 pezzi. Nel 2008 però questo record viene battuto con il lancio del Taj Mahal che conta 5.922 pezzi.

Nel 2011 nasce LEGOLAND in Florida, il più grande parco LEGO al mondo! Nel 2012 l’area manager dell’azienda viene portata da 6 persone a 22, questo per rendere l’azienda più veloce, e pronta alle sfide future, per un mercato sempre più complesso.  Nel 2013 viene aperto un ufficio vendite a Pechino per gestire il mercato della Cina, ed un nuovo ufficio a Singapore.

Nel 2014 si festeggia gli ottanta anni del nome LEGO. L’azienda decide di ampliare gli uffici ed aprirne di nuovi in America, Inghilterra e Asia. In questo stesso anno esce il primo vero film dedicato al mondo dei lego.

Nel 2015 vengono ri-lanciati i Bionicle, l’azienda stringe una partnership di 3 anni con l’unicef in protezione dei bambini e per migliorarne le modalità di apprendimento. La lego vende ormai in 140 stati!

Nel 2016 viene ufficialmente aperta una nuova fabbrica in Cina a Jiaxing. Gli operai dell’azienda ora contano oltre 18.000 unità, con al suo interno personale di 70 diverse nazionalità.

Il resto, possiamo definirlo presente e futuro della LEGO. Se ci saranno importanti aggiornamenti e novità, verranno inserite nella sezione delle news. Questa sezione è molto lunga ed un po schematica, ma serve a dare un’inquadramento alle varie vicende della ditta che vanta una lunghissima storia.

Le informazioni contenute in questa pagina sono state estrapolate dalla pagina ufficiale della storia dei lego, sul sito aziendale. Ho cercato di mantenere tutte le parti importanti, limando gli avvenimenti meno significativi. Per leggerla integralmente ed in lingua originale potete consultare la pagina ufficiale sopracitata.